Broken inside
Hello, my name is Martina and I am a complete disaster! I live only through Music, Tumblr and Nutella ... I hate fake people, but the first to have a fake smile I am ... If I love a person are capable of giving my soul ... I'm also sweet and sensitive if I hide myself under a mask to girl strong and secure ...
Non so perchè ma ti ho scritto questo messaggio…

Prima per stare con qualcuno dovevo cambiare, diventare una Martina che non sono io, perchè altrimenti non mi avrebbero accettata. Mi hanno detto “Cambia oppure non ti vogliamo.” e sai cos’ho fatto? Sono cambiata, sono stata al loro gioco ma poi un giorno mi hanno ferita troppo, facendomi capire che persone erano davvero e sai che ho fatto? Sono stata io ad andarmene da loro. E ho fatto tornare la vera me, che ama scherzare, divertirsi, ridere, parlare, urlare, vivere. Perchè quella è la vera me, sono cambiata ho fatto la dura,la ragazza che doveva proteggere i più deboli ma alla fine non riusciva a prottegere se stessa. Tutto questo mi ha aiutata a crescere, a imparare come sono le persone, a imparare che i veri amici sono pochi e nel momento del bisogno capisci davvero chi sono. Loro non mi aiutavano, anzi facevano il contrario, facevano pesare tutto e nel periodo più brutto della mia vita mi hanno detto “Se ti tagli fai male solo a te stessa, non importa nulla a nessuno,specialmente a noi.” e li ho capito chi erano le persone che mi erano state affianco facendomi allontare da altre persone che mi volevano davvero bene.Ma non gliel’ho data vinta, me ne sono andata, ho trovato la mia vera forza e ho smesso di tagliarmi per fargli vedere che senza loro vivo meglio. Però ovviamente non sapevano tenere la bocca chiusa sui miei problemi e indovina un pò? Hanno raccontato alla Drudi i miei problemi, e sai che cosa è successo al mio esame? La Drudi ha cercato di farmi piangere, parlando proprio dell’autolesionismo, mi ha chiesto davanti a tutti se lo avevo mai fatto, ho cercato di negare ma lei sapeva la verità.Alla fine ho semplicemente risposto “A scuola mi hanno insegnato che gli errori vanno cancellati con una riga.” e è crollata lei, non io, la professoressa si è messa a piangere davanti ai miei occhi. Avevo vinto io. E adesso vivo, sorrido, scherzo, urlo, vivo la vita al momento, tutto il resto è incerto, questo mi è servito a imparare e ora ne sono uscita più forte e sicura di me di prima. Ti ho raccontato tutto questo perchè bhe volevo sfogarmi e so che di te posso fidarmi. Non ho fatto nomi e non ne farò, ormai è passato e non mi interessa più.

bravebitchxd:

Is disgusting.
Dai amami, so fare la carbonara.Nella testa falchi. (via nellatestafalchi)
Di sera la mente è troppo debole per raccontarsi delle bugie.La solitudine dei numeri primi - Paolo Giordano (via un-ragazzo-da-parete)

(Fonte: un-ragazzo-da-parete)

Non successe, ovviamente. Mai che le cose andassero come mi aspettavo.Cercando Alaska, John Green. (via iwroteyouintomyverse)
Sto dei giorni ad aspettare una tua risposta ad un mio messaggio nonostante tutto quello che mi hai fatto.vento-gelido (via vento-gelido)
Un giorno sarai felice, ma prima la vita ti insegnerà ad essere forte.quelli di Tumblr (via arcobalenoinpensione)